Quale “coda” per il marchio delle aziende vinicole italiane?

Sul Corriere Vinicolo del 23 giugno è stato pubblicato un mio nuovo articolo di Wine Marketing dal titolo “[Yellow Tail] o Long Tail. Quale coda per il marchio”?

L’articolo parte dall’esame del successo di [Yellow Tail], ormai un caso di scuola che non riguarda solo chi si occupa di vino. Ma, parallelamente, ho esaminato alcuni sistemi di vendita alternativi che permettono anche a prodotti di nicchia di essere presenti con successo sul mercato, cercando di capire come anche il vino possa essere interessato alla c.d. “Long Tail”. La domanda finale è se le aziende italiane debbano seguire il modello [Yellow Tail] o quello della “lunga coda”, sottolineando come, in entrambi i casi, la chiave di volta sia rappresentata dal marchio.

Continua a leggere “Quale “coda” per il marchio delle aziende vinicole italiane?”

Annunci